LA BUONA SCUOLA per chi?
Filippo Russo


Disponibile su iBooks Store

iBookstore

 

“Non è nostra intenzione limitarci a spiegare i contenuti della riforma, mettendone in luce tutte le negatività, cosa in verità mai fatta in modo altrettanto chiaro. Non ci limiteremo a dire dei no, a difendere l’importante categoria dei docenti, sostanzialmente aggredita e minacciata nella sua libertà professionale dalla riforma. Avremo il coraggio di “passare il guado”, di passare dalla protesta alla proposta: tenendo conto, realisticamente, della poco felice congiuntura economica, intendiamo proporre delle linee guida per una riforma alternativa, il meno possibile onerosa per la pubblica finanza, ma capace di rispondere alle necessità degli studenti e delle loro famiglie e di salvaguardare la libertà d’insegnamento, oggi gravemente minacciata.”

Filippo Russo, docente presso il liceo delle scienze sociali e della formazione, di via Asmara n.28, Roma. Negli ultimi anni ha scritto “Per un mondo diverso, pacifico” Roma 2003; note storiche e commento all’ultima traduzione di “Critica al programma di Gotha” di K. Marx a cura di Armando Plebe, Milano 2006. Per questa casa editrice ha pubblicato nel 2014 La crisi indotta, I e II ed.”

Passi di: Filippo Russo. “LA BUONA SCUOLA per chi?”. iBooks.